Descrizione

Vengono proposti oggetti semplici, in uno spazio e con dei tempi adeguati per giocare in maniera spontanea , offrendo un’ampia disponibilità alla relazione corporea. Questo favorisce la creazione di situazioni dove sarà più la comunicazione non verbale ad essere predominante con l’importanza di ciò che vive il corpo: il movimento, il tono muscolare e la postura del corpo assumono una diversa connotazione dal punto di vista della comunicazione e delle relazioni personali e interpersonali, mettendo in questo modo in contatto il bambino con il proprio mondo interno ed esterno, favorendo la socializzazione verso i coetanei e il mondo degli adulti. Durante l’attività possono esprimere e rielaborare, la loro storia personale, potranno andare così alla scoperta della propria identità e gli permetterà di conseguire un buon controllo emotivo, un aumento delle sicurezze personali, la padronanza di sé e a sviluppare un buon rapporto con l’ambiente.

Finalità

Sviluppo psicomotorio di tipo riabilitativo e di tipo relazionale con finalità terapeutiche globali. Sviluppo affettivo, relazionale e cognitivo attraverso l’espressività corporea. Sviluppo e perfezionamento delle capacità motorie e condizionali.

Docente: Giulia Raineri

25 anni, Reebok Ambassador e docente Euroeducation Italy, specializzata in fitness musicale e funzionale, si occupa da sempre di migliorare la qualità della vita di adulti e bambini, andando a ricercare insieme il loro benessere psicofisico. Direttrice tecnica di una palestra, ha lavorato a contatto con bambini di tutte le fasce d’età con problemi motori e d’apprendimento e ragazzi con disabilità. Studia Scienze Motorie.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sui corsi e le iniziative del CPG Santo Calì.

La tua richiesta è andata a buon fine. Controlla la tua email e conferma la tua iscrizione. Grazie!

Pin It on Pinterest

Share This